03 lug 2014

La Malga di Tesido, d'estate e d'inverno

Scrivere della Taistner Vorderalm, o più semplicemente della Malga di Tesido, è citare una struttura che ha precorso il turismo invernale nel Sudtirolo e in particolare fra i Monti di Casies. 
Quella di Tesido (di Fuori, poiché ce n’è anche una di Dentro, chiusa d’inverno) è stata forse una delle prime strutture a comprendere l’utilità di una gestione allungata anche nei mesi invernali; la conobbi per prima, avendola raggiunta per la prima volta con Alfonso, Marisa e Roberto già nell'ottobre 1987. 
Si trova a 2012 m di quota, al margine inferiore del pascolo, in parte paludoso, dell’Alpe di Tesido di Fuori. La Malga è dominata in destra orografica dalla dorsale che dal Monte Luta sale al Monte Salomone e in sinistra da quella che dal Monte di Tesido sale alla Roda di Scandole e al Monte Novale di Fuori, cinque cime non difficili e conosciute da chi scrive, che le ha salite tutte, tre di esse anche più volte.
La Malga di Tesido con l'anticima del Rudlhorn
2/10/2011 (foto E.M.)
Dalla Malga di Tesido inizia inoltre una pista di slittino fra le più note della Pusteria, che sfrutta i 4,5 km della forestale proveniente dal maso Mudlerhof e dipanantesi nel fitto bosco Tschochenwald. Per arrivare lassù, occorre un’ora e un quarto di cammino dal maso, lungo una strada larga, comoda e, tutto sommato, mediamente ripida. Da un lustro il punto di partenza poco sopra il Mudlerhof (ristoro che merita una visita: c’è una grande veranda che garantisce la vista su 53 cime dolomitiche), è diventato un grande parcheggio, a conferma dell'alta frequentazione della zona, ideale sia per escursioni estive sia per escursioni con le ciaspe e gli sci d'alpinismo. 
Ci troviamo nel cuore dei Monti di Casies,  cime i cui versanti rocciosi generalmente sono disgregati e inutilizzabili per scalate, ma molte delle quali sono degne di nota per camminarci d'estate e d'inverno. 
Tra il Passo Stalle e Prato Drava vi sono luoghi che conosciamo da anni, amiamo e dove non ci stanchiamo mai di tornare. La Malga di Tesido e i monti che l’attorniano è certamente tra questi.

Nessun commento:

Posta un commento

Il Monte Serla, una proposta al margine delle Dolomiti

Insieme al Lungkofel - Monte Lungo di Braies, il Sarlkofel - Monte Serla costituisce l'elevazione più a settentrione del gruppo dolomit...