30 apr 2012

Sul Ciavazes con Luciano e Mauro


L'ineluttabile abbandono ai ricordi che spesso mi prende, mi fa tornare in mente, a distanza di anni, alcune occasioni in cui mi legai in cordata o, semplicemente, calpestai sentieri sulle nostre montagne con amici scomparsi, fra i quali Luciano, che è "andato avanti" ormai da quasi sei anni.
Un giorno del 1987 venne a sapere da qualcuno che tempo prima, con altri cinque, avevo salito la “Via della Rampa”, aperta nel 1935 dal Conte Del Torso con la guida Emilio Lezuo sulla nota parete S del Piz Ciavazes: una classica di medio impegno e molto battuta, che non poteva mancare nel nostro modesto carnet. 
Così il 31 maggio di quell'anno, a Mauro, con il quale mi ero accordato per tornare sulla via, si aggiunse anche Luciano, e salimmo la rampa in tre. I miei compagni spedirono me in testa, perché conoscevo già il tracciato, e devo affermare che, su quei 350 m di buon IV, già allora levigatissimo dopo oltre mezzo secolo di passaggi, non me la cavai male.
Non ho altri specifici ricordi di quella salita, a parte uno: prima di rientrare alla macchina, ci fermammo un momento al Rifugio Monti Pallidi al Pian dei Schiavaneis, per la rituale birra che tuttora accompagna moltissime giornate all’aria aperta.
Fu lì che incrociammo due paesani che rientravano dalla Via Schubert sullo stesso Ciavazes: una dei due era la compianta “Iaia” Walpoth, vittima di una valanga sulle Creste Bianche il giorno di Natale 1989.
Sarà una coincidenza, ma di quei cinque ragazzi che bevvero la birra al Rifugio Monti Pallidi in quella domenica di primavera, oggi siamo ancora in tre, ultracinquantenni.
E’ un vero peccato che non abbia alcuna immagine di quella salita, solo perché al tempo la Olympus a tracolla mi avrebbe dato fastidio.
Oggi la digitale ce l'ho sempre addosso, ma ovviamente le testimonianze che fisso non sono le stesse di quel periodo scanzonato.

Nessun commento:

Posta un commento

79° appuntamento con "Le Dolomiti Bellunesi", semestrale delle Sezioni Cai della provincia di Belluno

Anche per questo Natale Le Dolomiti Bellunesi. Dalla Piave in su , semestrale delle Sezioni Cai della provincia di Belluno, propone ricerc...